banner piccolo dolly.blended

archivio portali a.a.2015-16 a.a.2016-17 a.a.2017-18 a.a.2018-19 link

Ogni docente titolare di un insegnamento blended provvede alla progettazione della struttura del corso in funzione degli obiettivi formativi e dei contenuti dell’insegnamento stesso e alle modalità didattiche erogativa e interattiva che intende adottare all’interno del proprio insegnamento.

La progettazione formativa viene esplicitata tramite un documento di progettazione didattica (DPD). Il DPD viene pubblicato (in forma pubblica) sul sito dedicato del CdS entro l'inizio delle lezioni.

Il DPD contiene, tra l’altro:

  • la denominazione dell’Insegnamento e il numero di CFU attribuiti;
  • il programma dell’insegnamento strutturato in moduli;
  • la struttura della didattica supportata dalle ICT e della didattica in presenza con esplicitazione delle lezioni che sono programmate in presenza;
  • la quantificazione e la natura delle prove di autovalutazione.
Vai all'inizio della pagina